Crea sito
Seleziona una pagina

È necessario dirlo, in Italia, patria di maestri creativi, le startup non riescono a decollare. Alberto Onetti, coordinatore di Startup Europe Partnership (SEP) racconta i “top e flop” di mercato a Repubblica. Purtroppo ciò che emerge è che: “siamo tra gli ultimi paesi d’Europa a investire nelle startup”.

Onetti, con la sua piattaforma paneuropea, mira a far emergere le migliori start up per lanciarle definitivamente sul mercato internazionale. Nella “Europe’s 25 Corporate Startup Stars” del 2016, una classifica delle migliori società “startup-friendly”, solo due imprese italiane su 25 si sono guadagnate un posto: TIM e SKY. Ciò dimostra che, in Italia, (quasi) nessuno accetta il rischio di investire nell’innovazione.

Il SEP, inoltre, ha pubblicato il rapporto “Think Tank” dal quale emerge che solo 135 imprese italiane sono riuscite a passare da “startup” a “scaleup”, ovvero la fase successiva di crescita. Per creare la graduatoria del “Think Tank” vengono selezionati numerosi parametri tra cui:

  • numero e qualità degli studi pubblicati
  • capacità di assumere ricercatori e professori universitari
  • affidabilità delle ricerche compiute.

L’obiettivo è quello di capire fino a che punto le analisi di questi istituti sono in grado di influenzare le scelte dei rispettivi governi nazionali.

I DATI

Il Regno Unito è l’unico paese europeo a mostrare forte dinamismo sul fronte startup tanto da essere in grado di competere con la Silicon Valley; successivamente troviamo la Francia, che ha avuto una forte ascesa dal 2009, e la Germania.

(immagine tratta dal Sole24ore)

L’unica startup che, dalla sua nascita (nel 2000), dà soddisfazioni all’Italia è Yoox. Yoox è un’azienda leader nel settore delle vendite online di beni di moda, lusso e design. Nel nostro Paese, è stata l’unica startup capace di raccogliere oltre 100 milioni di euro di finanziamenti nel 2016.

Come farà l’Italia a sbloccarsi e a uscire da questa situazione? Secondo molti economisti la soluzione al problema sta in una politica fiscale che incentivi gli investimenti in nuove imprese; tuttavia, finché non ci sarà una crescita adeguata del mercato, le potenzialità delle startup italiane non saranno sviluppate a pieno.

Classifica completa “Europe’s 25 Corporate Startup Stars”: SEP

Elena Bertinazzi

Elena Bertinazzi

Mi chiamo Elena, ho 23 anni e sono laureata in Comunicazione e Società all’Università degli Studi di Milano. Mi piace il mondo dei social network ed essere sempre aggiornata sulle novità dal mondo. Ho deciso di iscrivermi a Teoria e Tecnologia della Comunicazione in Bicocca per imparare “cosa c’è dietro” ai dispositivi che uso giornalmente.